FORMAZIONE

I cinque modi in cui l’apprendimento permanente migliora la tua vita

Secondo la riforma del lavoro Fornero (L. 92/2012), l’apprendimento permanente consiste in:

qualsiasi attività intrapresa dalle persone in modo formale, non formale, informale, nelle varie fasi della vita, al fine di migliorare le conoscenze, le capacità e le competenze, in una prospettiva personale, civica, sociale e occupazionale

L. 28 giugno 2012, n. 92, art. 4, comma 51

Si tratta quindi di un vero e proprio stile di vita che può influenzare in modo positivo l’approccio ed i tuoi risultati personali e lavorativi, in tanti modi modi diversi. Questi sono i primi cinque che mi sono venuti in mente.

1. Rimarrai al passo coi tempi

Ti assicurerai di essere sempre informato sulle novità del tuo settore, aggiornando le tue competenze in merito a:

  • tecnologie,
  • normative,
  • procedure,
  • tendenze del mercato. 

Tutte le attività -commerciali, artigianali, di consulenza e servizi, artistiche, etc.- sono in continua evoluzione, e richiedono di imparare sempre cose nuove. Ignorare questo fatto significa diventare obsoleto.

2. Affronterai meglio gli imprevisti

Imparerai ad adattarti sempre più facilmente ai cambiamenti imprevisti:

  • passare allo smart-working,
  • un cambiamento ai vertici aziendali,
  • trovare un nuovo lavoro.

Circostanze come queste sono sempre più frequenti e richiedono nuove competenze .  Vivere in uno stato di apprendimento permanente ti consente di allargare più facilmente la tua zona di comfort e trasformare gli imprevisti in opportunità di miglioramento.

3. Potenzierai il tuo profilo

Acquisire nuove competenze e abilità, oltre ad essere necessario per adattarti ai cambiamenti, ti da la possibilità di migliorare la tua posizione lavorativa attraverso:

  • una carriera più soddisfacente,
  • proposte da altre aziende,
  • nuovi clienti sempre più qualificati.

Imparare sempre cose nuove ti porta a confrontarti con situazioni sempre più stimolanti e gratificanti a livello professionale e personale.

4. Avrai più fiducia in te stesso

L’abitudine ad apprendere cose nuove, intesa come atteggiamento mentale orientato al continuo auto-sviluppo, ti garantisce:

  • il miglioramento dell’autostima,
  • la positivizzazione dei momenti di stress,
  • una sensazione di realizzazione come individuo.

In questo modo sarai sempre più pronto ad affrontare ogni tipo di sfida, ad intraprendere nuove iniziative, a concretizzare i tuoi progetti ed idee.

5. Accenderai sempre nuove idee

Acquisire sempre nuove competenze è un modo molto efficace per:

  • cogliere nuove opportunità dove gli altri vedono i soliti disagi,
  • trovare soluzioni originali ai problemi più comuni,
  • capitalizzare a tuo vantaggio ogni tipo di esperienza.

Questo modo di gestire la tua attività lavorativa e la tua vita, ti porta a diventare ogni giorno sempre più felice e ricco, personalmente ed economicamente.

Leggi anche: Cibo per la mente

Non è questione di punteggio

Non fare confusione. Alcune persone dedicano tempo e risorse in corsi di formazione e aggiornamento con l’obbiettivo di allungare il brodo del proprio CV, o per migliorare la propria posizione in graduatoria per un concorso pubblico.

Invece, quello che rende l’apprendimento permanente una vera strategia di miglioramento per il tuo lavoro e la tua vita, è avere un atteggiamento mentale che ti porta ad evolverti, raggiungendo ogni giorno un obbiettivo nuovo, un po’ più in alto del giorno prima.

Immagine di copertina: Photo by NeONBRAND on Unsplash

Categorie:FORMAZIONE, NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...